Messaggio
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo sito web usa cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito web, ci accordi la possibilità di inviare questi tipi di cookies sul tuo apparato.

    Vedi i documenti relativi alla DIrettiva EU e-Privacy

News 13 agosto 2013

Oggetto: News 13 agosto 2013
Data invio: 2013-08-13 07:07:11
Invio #: 123
Contenuto:
intestazione

hauss      logo_ferleo       tartana         regate_nel_golfo_sm   


 

 

 

 

PENULTIMA DEL TROFEO “DERIVE IN MAREMMA”.

CAMPIONATO DEL GOLFO.

 

 

Domenica si è svolta la settima e penultima giornata del Trofeo “Derive in Maremma” me la seconda e conclusiva prova del “Campionato del Golfo”.

Entrambe competizioni open (può parteciparvi qualsiasi tipo di deriva con tempi compensati) ideate ed organizzate dal GDV LNI Follonica, con una classifica unica attraverso una formula che modifica il tempo impiegato a fare il percorso secondo le dimensioni della barca con l'obiettivo di permettere ad atleti e non di confrontarsi.

La differenza tra le due competizioni consiste nel fatto che il “Trofeo Maremma” si sviluppa da marzo a settembre ed è orientata verso chi affronta la stagione agonistica o più frequentemente è in mare; la seconda, il “Campionato del Golfo” permette anche ai velisti “estivi” di avere un'occasione di competizione agonistica.

Bella giornata con tanto sole e vento gradevole da ovest poi nord ovest, adatto per questo tipo di manifestazione che riunisce atleti e non, comunque abbastanza sostenuto ed impegnativo.

Dopo le due prove, vincitore del “Campionato del Golfo” è Andrea Venangeli (Laser Standard) che ha preceduto due altri laseristi, Mauro Garosi e Simone Rossi. Al 4° posto il primo doppio, il “470” di Cherici – Casi.

Nelle vele latine, successo di Tosi – Lusini (Alpa Tris) che, soprattutto, ottengono un 5° assoluto.

28 le barche impegnate in questa classifica dove oltre i vari tipi Laser e le Tris si sono cimentati “470”, “Vaurien”, “S”, “FD”, “555”, “L'Equipe” a testimonianza dell'interesse della formula.

Per il “Trofeo Derive in Maremma”, nonostante il 6° posto di questa giornata, attualmente, in testa alla “generale” è sempre Frassinetti (Laser 4.7) che con la giornata di ieri ha consolidato il primato, dopo 6 delle 7 prove, e, salvo sorprese clamorose, ormai dovrebbe esserne il vincitore.

Il 14 agosto, organizzato da CNF e GDV LNI, assieme alla Pro Loco, di scena il Palio Velico Follonichese.

 

1

 

2

 

3

 

 

Powered by Joobi