Messaggio
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo sito web usa cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito web, ci accordi la possibilità di inviare questi tipi di cookies sul tuo apparato.

    Vedi i documenti relativi alla DIrettiva EU e-Privacy

simone 10/05/11

Oggetto: simone 10/05/11
Data invio: 2011-05-10 06:48:35
Invio #: 12
Contenuto:
e Newsletter

 

logo_comit

COMITATO 4236 Miglia

Campagna di Simone Gesi per la Minitransat 2011

1

 

 

 

 

SIMONE GESI A SANREMO PER LA MINI SOLO 2011.

 

Simone Gesi, con “Dagadà – Spirito di Maremma”, è a Sanremo dove giovedì 12 maggio, ore 12, prenderà il via la “Sanremo Mini Solo”, regata in solitario con i Mini 6,50.

Il percorso è nuovo, più lungo (230 miglia): Sanremo, Albenga, Porquerolles, Sanremo. Ci si affaccia, insomma, sul mitico Golfo del Leone e si tocca uno dei luoghi “sacri” della vela mediterranea, Porquerolles.

27 gli iscritti, 8 prototipi e 19 serie (tra cui il nostro Gesi), provenienti da 5 nazioni.

 

Per l'atleta del GV LNI Follonica è questa una tappa importante nell'avvicinamento alla “Transat 2011”: ancora con le vecchie vele, ma potrà essere ulteriormente provato il nuovo pilota automatico, l'albero ed alcuni assetti innovativi.

“Dagadà – Spirito di Maremma” si presenta con il suo nuovo look aggressivo e l'intera parata dei sostenitori. Sul gran pavese sventoleranno le bandiere del Comune di Follonica e della Provincia di Grosseto assieme a quella della LNI; su scafo e vele TAG Hauer, Officina dello Sport, Merlini M. Consulting e gli altri che hanno permesso di affrontare il progetto 2011.

 

Il risultato sarà più importante per il morale che per altri aspetti, dopo la vittoria sfumata nella regata dell'Arcipelago a poche miglia dall'arrivo. La barca ha già dimostrato gli sperati miglioramenti, in tutte le andature e condizioni di vento. Importante sarà la verifica delle correzioni apportate alle manovre, così importanti nelle barche a vela, a maggior ragione nel caso di navigazioni in solitario (rapidità, facilità e sicurezza).

 

Dopo Sanremo, ritorno in cantiere (a Castiglione prima ed a Base Toscana poi) per gli ultimi aggiustamenti già programmati. A fine giugno trasferimento in Francia dove stiamo definendo la campagna di allenamento con uno dei migliori e più esperti trainer per solitari e, in funzione di questi allenamenti, una regata in solitario per la messa a punto delle nuove vele.

Da quel momento, Simone Gesi trascorrerà in Francia gran parte del tempo che lo separa dalla partenza della Transat il 25 settembre da La Rochelle, ma manterrà alcune occasioni a Follonica sia per gli atleti che allena, sia per un paio di incontri con appassionati e sostenitori.

 

La “Sanremo Mini Solo” potrà essere seguita attraverso il sito “www.oceanitalia.com/SMS/”.

 

 

 

Per il Comitato 4236 miglia

Ettore Chirici

 

1
.

Powered By Joobi