Messaggio
  • Direttiva EU e-Privacy

    Questo sito web usa cookies per gestire le autenticazioni, la navigazione e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito web, ci accordi la possibilità di inviare questi tipi di cookies sul tuo apparato.

    Vedi i documenti relativi alla DIrettiva EU e-Privacy

News del 26-03-2017-TROFEO GRAMIGNA e info ai soci e non solo

Oggetto: News del 26-03-2017-TROFEO GRAMIGNA e info ai soci e non solo
Data invio: 2017-03-26 21:07:45
Invio #: 202
Contenuto:

 

intestazione


bonetti hauss regate_nel_golfo_sm

 


Questa mail è inviata da un servizio automatico si prega di NON RISPONDERE A QUESTA MAIL (non premere il tasto rispondi sul tuo programma o visualizzatore di posta elettronica) 

per eventuali comunicazioni info@gvlnifollonica.it


News del 26-03-2017: TROFEO GRAMIGNA e informazioni ai soci e non solo

Sommario
  1. Trofeo Gramigna

  2. Ennesimo furto

  3. Voci incontrollate

 


Trofeo Gramigna

per ovvia necessità e tradizione annuale, è indetta per il giorno 8 aprile 2017 l’ennesima annuale edizione del “TROFEO GRAMIGNA”.
Per gli smemorati e per i neo-soci, si tratta di provvedere con mezzi propri e parzialmente con quelli messi a disposizione del circolo, al taglio dell’erba in tutto il piazzale barche, alla potatura delle siepi delle siepi lungo la recinzione e a tutti quei lavori di manutenzione della sede e delle strutture che se terziarizzate provocherebbero un rilevante aumento delle quote. Al pari delle grosse manifestazioni veliche, rappresenta una occasione di socialità aperta a tutti i soci che prevede anche con un pasto frugale offerto dal circolo e pertanto vi aspettiamo armati di guanti e di tutte le attrezzature che riterrete necessarie, ma anche delle sole braccia (le barche non si spostano da sole) per eseguire le attività sopra descritte a partire dalle ore 9:00 del mattino di sabato.
A proposito dello spostamento delle barche, al fine di rendere più agevole il lavoro di taglio, vi pregherei di agevolare il lavoro dei volontari provvedendo preventivamente a verificare le condizioni di mobilità delle vostre imbarcazioni (disponibilità del carrello, gonfiatura gomme ecc..).

Ennesimo furto

Purtroppo ci risiamo, ancora una volta siamo stati vittime del furto di un motore marino (acquistato nel 2013) che al solito ci vede costretti a far fonte ad una spesa imprevista.
Insieme alla Protemare (la ASD che gestisce gli ormeggi nel fosso Cervia) ai cui soci non più tardi dello scorso dicembre sono stati sottratti 12 motori, stiamo valutando le possibili soluzioni per evitare il ripetersi di queste sottrazioni; tra queste l’installazione di telecamere di video sorveglianza o l’istituzione di un servizio di guardiania nelle ore notturne. Nel frattempo abbiamo denunciato il furto alle istituzioni ed abbiamo segnalato la necessità di una azione di maggior controllo da parte delle forze dell’ordine, nella speranza che la nostra segnalazione venga accolta.

Voci incontrollate

Ci è giunta notizia di alcune voci circolanti sul nostro sodalizio in riguardo alla situazione economica e finanziaria, che raffigurano uno scenario di indisponibilità economica tale da compromettere l’esistenza dello stesso. Desidero tranquillizzare tutti i soci e i non soci poichè tali voci sono completamente infondate e di questo daremo ampia evidenza durante l’assemblea ordinaria del 22 aprile pv durante l’illustrazione dei bilanci consuntivo e di previsione.
Ad ogni buon conto, anche per chi non sarà presente, ci tengo a fornire alcune affermazioni che riporto di seguito:
il bilancio ad oggi, non presenta situazioni debitorie; i finanziamenti a cui abbiamo attinto in passato per l’acquisto di attrezzature funzionali alle attività (furgoni, gommoni e barche scuola) sono stati estinti ed inoltre non abbiamo insoluti nei confronti di nessuno dei nostri fornitori; tutti i crediti derivanti da attività sono stati regolarmente incassati; il conto economico, grazie all’incremento di attività dovuta ai maggiori introiti da scuola vela e da maggiori contributi esterni, risulta in attivo e questo ci garantisce, anche ipotizzando scenari apocalittici per quanto riguarda la situazione concessoria, di far fronte almeno nell’immediato al mantenimento dello status quo.
Ribadisco quindi che le voci in circolazione sono assolutamente prive di fondamento.

Contando di vedervi numerosi all’assemblea, cordiali saluti

Il Presidente
Manrico Martellacci

SEGUICI SUL SITO UFFICIALE o anche su FACEBOOK 

Powered by Joobi